Contattaci per ricevere maggiori informazioni sui nostri prodotti e prenotare un appuntamento con i nostri professionisti.

Campo non valido
Campo non valido
Campo non valido
Campo non valido
Campo non valido
Campo non valido
Campo non valido
Campo non valido

Intervista a Chiara D’Angelo

Oggi facciamo una chiacchierata con Chiara, responsabile di tutto ciò che riguarda la documentazione tecnica delle confezionatrici Omag. Nonostante la sua giovane età ricopre un ruolo molto importante e, come avrete modo di scoprire dall’intervista, Chiara è una ragazza determinata che mette impegno e dedizione in qualsiasi progetto che intraprende, dal ballo ai test di validazione: il successo è garantito.

Nome: Chiara D’Angelo

Classe: 1992

Origine: Pescara

Chiara adora i suoi due cagnolini rimasti a Pescara, un meticcio e un bassotto. Il suo piatto preferito, neanche a dirlo, sono gli arrosticini.

Chiara, raccontaci un po’ del tuo reparto. Di cosa vi occupate?

Il reparto documentazione si occupa di redigere tutta la documentazione a corredo della confezionatrice. Non si tratta solo dello “scrivere un manuale” ma di seguire tutto lo sviluppo della macchina: da come viene pensata, poi progettata e realizzata per ottenere il prodotto finito: la bustina.

Dal primo all’ultimo step c’è un mondo composto da manuali, schemi di funzionamento e procedure.

Oltre alla documentazione più “standard” mi occupo anche della parte più pratica, come validazione e qualifica della macchina, analisi di rischio e stesura dei fascicoli tecnici.

La cosa bella del reparto documentazione è che ci permette di mettere mano in diversi campi: quello della sicurezza con le analisi di rischio per valutare se tutte le funzioni della macchina sono state progettate tenendo conto della sicurezza dell’operatore che andrà ad utilizzarla, ma anche software, elettrico e meccanico per verificare tutte le operazioni compiute dalla macchina.

Tutto questo si traduce nei test di validazione IQ e OQ redatti secondo le linee guida GAMP5.

Il nostro reparto si occupa anche di certificazioni. Abbiamo il compito di analizzare e verificare se i componenti scelti e montati sulla confezionatrice sono idonei ad entrare in contatto con lo specifico prodotto e, una volta accertata l’idoneità, rilasciare una dichiarazione di conformità.

E’ un reparto in crescita: all’inizio era composto solo da me, da ormai due anni sono affiancata da Antonietta e nel prossimo futuro sono previste nuove assunzioni.

 

 

Parlaci un po’ di te. Da quanto tempo sei qui in Omag e come ci sei arrivata?

Io sono originaria di Pescara ma spostarmi da casa per me non è mai stato un problema.

Ho frequentato l’università al Politecnico di Ancona e, mentre durante la triennale avevo un appartamento li, per la specialistica facevo avanti e indietro da casa, tutti i giorni. Facevo la pendolare da quando avevo 16 anni per uno sport agonistico, danze standard o più comunemente conosciuto come balli di coppia. Dal lunedì al venerdì, uscita da scuola salivo sul treno per Ancona, mi allenavo e riprendevo il treno per tornare a Pescara. Ero una delle clienti più fedeli di Trenitalia!

Il sabato e la domenica poi erano dedicati alle gare. Era un bell’impegno ma mi piaceva molto: ho vinto sia i campionati regionali che nazionali e sono arrivata semifinalista ad un paio di gare internazionali.

Ora la musica è cambiata: abito a Pesaro, a soli 15 minuti di distanza dal lavoro!

Uscita dall’università ho cominciato a cercare lavoro e, grazie al passaparola, dopo qualche mese ero in Omag nel reparto documentazione, un ambito completamente nuovo per me, sia come mansioni che come settore.

Parto da una formazione meccanica e all’inizio è stata un po’ una sfida ma studiare, conoscere e imparare non mi ha mai spaventato, anzi, è sempre stato il motore per me, sia nello studio che nello sport. Con forza di volontà e lavoro si fa tutto.

Lavorare nel reparto documentazione è un continuo imparare. Ho la possibilità di spaziare e imparare in settori diversi, per esempio anche in ambito software dove piano piano ho imparato a leggere un programma e capire quello che vuole eseguire.

 

C’è un progetto in particolare che hai seguito e che ricordi con piacere? 

In cinque anni di progetti ne ho seguiti tanti, dall’alimentare al farmaceutico, passando per il nutraceutico e il cosmetico.

Quelli però più interessanti e completi sono relativi al settore farmaceutico perché richiedono tanta attenzione, avendo il settore normative molto stringenti e controlli approfonditi. I manuali e documenti da produrre sono tanti e vanno redatti secondo le direttive vigenti che riguardano le specifiche funzionali della macchina, la parte di validazione IQ-OQ, fino ad arrivare alla produzione di documentazione tecnica, manuali, schemi e certificati di conformità a livello di sicurezza e di materiali utilizzati.

I miei progetti preferiti sono quelli di un paio di clienti internazionali in Italia e Francia. La cosa che mi è piaciuta di più è che ho collaborato fianco a fianco del cliente sia durante il FAT qui in Omag che in trasferta nel loro stabilimento per aiutarli a qualificare la macchina. Ma soprattutto ho potuto mettere le mani in pasta! Solitamente lavoro dietro una scrivania mentre qui ho potuto vedere effettivamente sulla macchina che quello che scrivo è realtà.

Qualche mese fa, in collaborazione con l’IT, è stato lanciato il nuovo portale My-O. Ce lo spieghi in due parole?

Mi è piaciuto molto seguire la nascita e messa in opera di questo portale, My-O. Si tratta di una vera e propria area riservata per i nostri clienti registrati dove possono accedere a tutta la documentazione della macchina da loro acquistata ed esplorarne i 3D, non solo della confezionatrice come aggregato ma anche dei singoli componenti. In questo modo è possibile focalizzarsi anche sul componente, vedere la posizione esatta in cui è montato sulla confezionatrice e, in caso di necessità, lo si mette “nel carrello” per inviare una richiesta gestita direttamente dal reparto preposto che in breve tempo invia un’offerta al cliente.

Inoltre, la digitalizzazione dei manuali e di tutta la documentazione a corredo macchina – dai classici manuali ai vari pacchetti di qualifica e certificazioni – permette di ridurre significativamente la produzione di cartaceo mettendo a disposizione del cliente tutto in un unico luogo virtuale.

Tutto questo permette di snellire i tempi di richiesta ricambi e garantisce una comunicazione più smart con il cliente.

Ringraziamo Chiara per aver condiviso con noi qualche informazione in più sul nuovo portale My-O e averci raccontato come il suo reparto si occupa di tutta la documentazione tecnica a corredo della macchina.

Altri articoli

Pharmintech and Ipack Ima
8 Maggio 2024
Omag – aspettando Pharmintech e Ipack Ima 2025
Omag, aspettando l'appuntamento previsto per maggio 2025 con Ipack Ima e Pharmintech, eventi di riferimento nel panorama del packaging italiano.
Achema
7 Maggio 2024
Omag vi aspetta ad Achema
Omag ad Achema con le macchine confezionatrici per stick-pack e sachets. Vi aspettiamo nella Hall 3.1, stand F31 con le ultime novità.
Pagina NCF Aprile 2024
26 Marzo 2024
OMAG SU NCF DI APRILE 2024
Sfoglia NCF di aprile, rivista di riferimento per il settore farmaceutico. Ci trovi a pagina 27.
Roberto Boccalini
21 Marzo 2024
Intervista a Roberto Boccalini
Un nuovo format per conoscere le varie persone che fanno parte del team Omag. Roberto Boccalini, collaudatore specializzato, lavora in Omag da 6 anni. Una piccola intervista per conoscerlo meglio.
Kosmetica marzo 2024
27 Febbraio 2024
OMAG SU KOSMETICA DI MARZO 2024
Sfoglia Kosmetica di marzo, rivista di riferimento per il settore cosmetico. Ci trovi a pagina 47.
Kosmetica febbraio 2024
6 Febbraio 2024
OMAG SU KOSMETICA DI FEBBRAIO 2024
Sfoglia Kosmetica di febbraio, rivista di riferimento per il settore cosmetico. Ci trovi a pagina 29.
Pagina NCF 2024
3 Febbraio 2024
OMAG SU NCF DI FEBBRAIO 2024
Sfoglia NCF di febbraio, rivista di riferimento per il settore farmaceutico. Ci trovi a pagina 7.
Calendario 2024
18 Dicembre 2023
Calendario eventi 2024
Calendario degli eventi 2024: tutte le fiere del settore packaging a portata di mano con il calendario Omag.
Omag at Propak Asia 2024
15 Novembre 2023
OMAG a Propak Asia 2024
Omag parteciperà a Propak Asia, evento internazionale di riferimento per il settore del packaging in Asia.
Achema
12 Novembre 2023
OMAG a Achema 2024
Omag parteciperà a Achema, evento internazionale di riferimento per il settore del packaging farmaceutico in Germania.
Omag intervista Kosmetica
3 Ottobre 2023
OMAG INTERVISTA PER KOSMETICA
Intervista rilasciata da Giovanni Nocita a Kosmetica, rivista di riferimento per il settore cosmetico. In occasione dei 50 anni di attività vengono illustrate le principali novità di Omag e le macchine confezionatrici e linee complete di confezionamento ideate per il settore.
Omag Nuovamacut
18 Settembre 2023
OMAG E ADDITIVE MANUFACTURING CON NUOVAMACUT
Omag si approccia alle tecnologie dell'additive manufacturing grazie ad un partner d'eccellenza: Nuovamacut. Non solo prototipazione ma veri e propri componenti creati appositamente per le confezionatrici Omag.
IBDF e Omag
3 Agosto 2023
OMAG A SOSTEGNO DE I BAMBINI DELLE FATE
Omag a sostegno de i Bambini delle Fate, associazione di raccolta fondi per finanziare progetti di inclusione e autonomia volti a migliorare la vita delle tante famiglie che vivono la sfida dell’autismo e della disabilità ogni giorno.
Omag best before 2073
11 Luglio 2023
FOCUS ON OMAG 50°- BEST BEFORE: 2073
Focus sull'opera Best before: 2073 di Marco Morosini realizzata per il cinquantesimo anniversario di Omag, in collaborazione con Galleria Zamagni.
Omag 50
15 Giugno 2023
Buon compleanno Omag!
Sabato 10 giugno 2023, nell’incantevole cornice del Castello di Gradara, Omag ha spento 50 candeline allo scoccare della mezzanotte.
Omag Rossini tv
7 Marzo 2024
Pesaro, capitale italiana della cultura 2024 – Omag su Rossini tv
Lo spot pubblicitario di Omag sponsorizza "La natura della cultura magazine" in onda ogni giorno su Rossini tv. Il programma ripropone gli eventi a programma in occasione di Pesaro 2024, capitale italiana della cultura.
Linea completa di confezionamento sachet
6 Marzo 2024
LINEE DI CONFEZIONAMENTO PER BUSTE E STICK PACK
Omag presenta la vasta gamma di soluzioni realizzate su misura per il confezionamento di sachet o stick pack in astucci.
Macchina confezionatrice CSJ
5 Marzo 2024
CONFEZIONATRICI BUSTINE TERMOSALDATE
Omag presenta la vasta gamma di soluzione per il confezionamento di bustine monodose termosaldate
Torna su