Contattaci per ricevere maggiori informazioni sui nostri prodotti e prenotare un appuntamento con i nostri professionisti.

Campo non valido
Campo non valido
Campo non valido
Campo non valido
Campo non valido
Campo non valido
Campo non valido
Campo non valido

Intervista a Vittorio Tonazzi

In occasione di un importante FAT con esito positivo abbiamo scambiato quattro chiacchiere con Vittorio per conoscerlo meglio. Vittorio fa parte del Sales Team di Omag da fine maggio 2023 e ricopre il ruolo di responsabile per l’area EMEA (paesi francofoni, Africa e Medio-Oriente).

Un commerciale di grande esperienza che si avvicina ad Omag (e al mare) provenendo da contesti ben più strutturati, con gestione di singoli progetti da diversi milioni di euro e clienti di multinazionali; quello che non cambia è il settore, quello del confezionamento.

Originario di Milano, si trasferisce poi a Bologna per lavorare in un’importante azienda del settore, fino ad arrivare al piccolo borgo di Gradara.

Nome: Vittorio Tonazzi

Classe: 1973

Origine: Milano

Amante della buona cucina e dello stare in compagnia. Appassionato di fotografia e di motori.

Vittorio, da quanti anni lavori nel mondo del packaging?

Da sempre.  Mio nonno fondò la Tonazzi nel 1938, un’azienda di Milano che si occupava della progettazione e costruzione di macchine per il riempimento di tubetti. Sono praticamente nato e cresciuto in azienda.

Con la mia famiglia vivevo all’ultimo piano dello stabilimento produttivo e quindi l’azienda per me era letteralmente casa. Ricordo che giocavo a pallone nel cortile tra le fusioni di ghisa lasciate fuori a maturare. Sono cresciuto circondato da macchinari ed è stato molto naturale per me seguire le orme di mio padre e di mio nonno prima di lui, continuando a lavorare in questo settore.

 

 

Hai sempre ricoperto il ruolo di commerciale?

No, essendo appunto cresciuto in azienda per me era impossibile guardare e non toccare. Così ho iniziato di nascosto ad utilizzare prima il tornio, poi la fresa… Mi incuriosivano molto anche gli operai al montaggio, li seguivo e imitavo nelle loro attività quotidiane. A 12 anni conoscevo a memoria tutti i pezzi delle macchine e sapevo su quali andavano montati.

Finito il liceo, il commerciale ho cominciato a farlo per necessità. In quel periodo nell’azienda non c’era una vera e propria figura che si occupasse delle vendite.

Così mio padre decide di regalarmi un’esperienza negli Stati Uniti per imparare la lingua che io colgo ovviamente al volo! Dopo il mio anno trascorso li sono tornato con il preciso scopo di aprire l’azienda al mercato americano. Nel 1996-1997 il 25% del fatturato proveniva dagli Stati Uniti.

 

Raccontaci di più di questa tua esperienza con il mercato americano…

Ero molto giovane e spesso i clienti, vedendo arrivare un ragazzo di poco più di 20 anni, partivano prevenuti. Ma non mi demoralizzavo, avevo una buona strategia in mente. Innanzitutto, mi sono fatto crescere la barba per darmi un tono e qualche anno in più e poi non li mollavo!

Li incontravo la prima volta, la seconda volta, la terza volta, finché non diventavo un volto conosciuto, prendevano fiducia in me e si rendevano conto che nonostante la mia giovane età conoscevo bene il settore ed ero attento alle loro esigenze. Riuscii così a vendere la prima macchina, il cliente era soddisfatto perché funzionava bene, la voce cominciò a spargersi e sappiamo tutti che un buon passaparola vale più di mille parole dette da un venditore.

Una delle soddisfazioni più grandi per me fu vendere una macchina ad una grande società che comprò una macchina dal leader di settore e una da noi: diventarono nostri clienti fedeli.

Come sei arrivato in Omag?

Il potere dei social! Grazie ad un post su Linkedin condiviso da Giovanni dove diceva di essere alla ricerca di un area manager per Omag.

Conosco Giovanni Nocita da tanti anni, eravamo colleghi anche in una grande azienda di Bologna e siamo rimasti in contatto. In più conoscevo Omag, anche Davide Santi, Fiorino Gregori…ci incontravamo spesso in diverse fiere di settore.

Quando ho visto che stavano cercando una figura commerciale mi sono detto “perché no?” e ho deciso di telefonare a Giovanni per saperne di più ed eccomi qui, 5 giorni a settimana a Gradara.

 

Raccontaci qualcosa sui mercati che segui. Sono mercati per te nuovi? Sono attivi?

Al momento sto seguendo l’Africa, il Medio Oriente e i paesi europei francofoni.

Con alcune di queste aree ho già avuto a che fare, altre per me sono totalmente nuove, ma mi piace così.

Alcune delle mie aree sono in via di sviluppo, rappresentano quindi grandi opportunità che mi piacerebbe riuscire a cogliere.  Richiedono sicuramente tanto impegno e lavoro anche nell’instaurare rapporti continuativi con i vari agenti e distributori locali.

Sono mercati in cui si può fare tanto ma richiedono tempo e dedizione; a mio avviso se si riesce ad intraprendere la giusta strada, si può addirittura essere tra i primi, quasi dei “pionieri”.

Il mio obiettivo ora è riuscire ad entrare nel mercato dell’Arabia Saudita, magari acquisendo anche un nuovo agente…vedremo strada facendo.

 

Quali sono i tuoi programmi per i prossimi mesi?

A novembre sarò a Dubai per Gulfood Manufactruring, è la prima volta per me a questa fiera, non la conosco. La prenderò come occasione per analizzare un po’ la situazione e vedere come va.

Mi piacerebbe incontrare qualche potenziale agente o distributore per poter incrementare la nostra presenza su queste aree.

Ne approfitterò poi della pausa degli eventi in corrispondenza della fine dell’anno per fare il più possibile ordine nei progetti in corso e per delineare una buona strategia per il 2024.

Ho anche diversi FAT programmati per i prossimi mesi e visite a potenziali clienti già fissate, oltre alle fiere già a calendario per il prossimo anno…diciamo che non ci si annoia mai!

Ringraziamo Vittorio per il tempo che ci ha dedicato e rimanete sintonizzati per scoprire chi sarà il prossimo membro del team a raccontarci qualcosa di più sul suo lavoro!

Altri articoli

Pagina NCF Aprile 2024
26 Marzo 2024
OMAG SU NCF DI APRILE 2024
Sfoglia NCF di aprile, rivista di riferimento per il settore farmaceutico. Ci trovi a pagina 27.
Roberto Boccalini
21 Marzo 2024
Intervista a Roberto Boccalini
Un nuovo format per conoscere le varie persone che fanno parte del team Omag. Roberto Boccalini, collaudatore specializzato, lavora in Omag da 6 anni. Una piccola intervista per conoscerlo meglio.
Kosmetica marzo 2024
27 Febbraio 2024
OMAG SU KOSMETICA DI MARZO 2024
Sfoglia Kosmetica di marzo, rivista di riferimento per il settore cosmetico. Ci trovi a pagina 47.
Kosmetica febbraio 2024
6 Febbraio 2024
OMAG SU KOSMETICA DI FEBBRAIO 2024
Sfoglia Kosmetica di febbraio, rivista di riferimento per il settore cosmetico. Ci trovi a pagina 29.
Pagina NCF 2024
3 Febbraio 2024
OMAG SU NCF DI FEBBRAIO 2024
Sfoglia NCF di febbraio, rivista di riferimento per il settore farmaceutico. Ci trovi a pagina 7.
19 Dicembre 2023
MES E INDUSTRIA 4.0: DIGITALIZZARE LA PRODUZIONE
Digitalizzazione della produzione e Industria 4.0: installazione di un software MES in officina Omag
Calendario 2024
18 Dicembre 2023
Calendario eventi 2024
Calendario degli eventi 2024: tutte le fiere del settore packaging a portata di mano con il calendario Omag.
Achema
12 Novembre 2023
OMAG a Achema 2024
Omag parteciperà a Achema, evento internazionale di riferimento per il settore del packaging farmaceutico in Germania.
Vitafoods
1 Novembre 2023
OMAG a Vitafoods 2024
Omag parteciperà a Vitafoods, evento di riferimento per il settore nutraceutico in Svizzera.
Hispack
25 Ottobre 2023
OMAG a Hispack 2024
Omag parteciperà a Hispack, evento di riferimento per le innovazioni tecnologiche nel settore packaging.
Korea Pack
20 Ottobre 2023
OMAG a Korea Pack 2024
Omag parteciperà a Korea Pack, evento internazionale per le tecnologie del processing e packaging.
Omag intervista Kosmetica
3 Ottobre 2023
OMAG INTERVISTA PER KOSMETICA, OTTOBRE 2023
Intervista rilasciata da Giovanni Nocita a Kosmetica, rivista di riferimento per il settore cosmetico. In occasione dei 50 anni di attività vengono illustrate le principali novità di Omag e le macchine confezionatrici e linee complete di confezionamento ideate per il settore.
Omag Nuovamacut
18 Settembre 2023
OMAG E ADDITIVE MANUFACTURING CON NUOVAMACUT
Omag si approccia alle tecnologie dell'additive manufacturing grazie ad un partner d'eccellenza: Nuovamacut. Non solo prototipazione ma veri e propri componenti creati appositamente per le confezionatrici Omag.
IBDF e Omag
3 Agosto 2023
OMAG A SOSTEGNO DE I BAMBINI DELLE FATE
Omag a sostegno de i Bambini delle Fate, associazione di raccolta fondi per finanziare progetti di inclusione e autonomia volti a migliorare la vita delle tante famiglie che vivono la sfida dell’autismo e della disabilità ogni giorno.
Omag best before 2073
11 Luglio 2023
FOCUS ON OMAG 50°- BEST BEFORE: 2073
Focus sull'opera Best before: 2073 di Marco Morosini realizzata per il cinquantesimo anniversario di Omag, in collaborazione con Galleria Zamagni.
Omag 50
15 Giugno 2023
Buon compleanno Omag!
Sabato 10 giugno 2023, nell’incantevole cornice del Castello di Gradara, Omag ha spento 50 candeline allo scoccare della mezzanotte.
Omag Rossini tv
7 Marzo 2024
Pesaro, capitale italiana della cultura 2024 – Omag su Rossini tv
Lo spot pubblicitario di Omag sponsorizza "La natura della cultura magazine" in onda ogni giorno su Rossini tv. Il programma ripropone gli eventi a programma in occasione di Pesaro 2024, capitale italiana della cultura.
Linea completa di confezionamento sachet
6 Marzo 2024
LINEE DI CONFEZIONAMENTO PER BUSTE E STICK PACK
Omag presenta la vasta gamma di soluzioni realizzate su misura per il confezionamento di sachet o stick pack in astucci.
Macchina confezionatrice CSJ
5 Marzo 2024
CONFEZIONATRICI BUSTINE TERMOSALDATE
Omag presenta la vasta gamma di soluzione per il confezionamento di bustine monodose termosaldate
Chiara D’angelo
30 Gennaio 2024
Intervista a Chiara D’Angelo
Un nuovo format per conoscere le varie persone che fanno parte del team Omag. Chiara D'Angelo, responsabile del reparto documentazione lavora con noi da 5 anni. Una piccola intervista per conoscerla meglio.
Torna su